Chiudi
/documents/266679/267654/_brand.jpg?t=1353953250380 brands

Quarant'anni di sfide e passione a Rieti

Nato come INTERMOTOR Spa per la produzione di motori monocilindrici benzina, lo stabilimento di Rieti, attivo dal 1974, rappresenta ancora oggi un'importante realtà produttiva per il gruppo LOMBARDINI. Costruito su una superficie di circa 100.000 metri quadrati, di cui 20.000 coperti, costituisce la sede produttiva dei motori diesel monocilindrici raffreddati ad aria. L'attività inizia con alcuni prodotti già presenti a Reggio Emilia nella gamma Lombardini ma, in breve, i tecnici realizzano motori progettati direttamente in loco; questi, nati inizialmente per l'agricoltura, soddisfano oggi, in tutto il mondo, i mercati agricolo, industriale, construction, gen set e marino, nell'aprile 2008 esce dalle linee di produzione il duemilionesimo motore assemblato a Rieti. Punta di diamante la gamma del 15LD, aggiornato recentemente per rispondere alle sempre maggiori richieste del mercato con il nuovo motore KD15 440 che, con innovativi dispositivi ed accorgimenti tecnici irrobustisce e migliora la famiglia 15LD. Fedele da sempre alla sua filosofia d'investimenti continui, rivolti al miglioramento della produttività e della tecnologia, il Gruppo LOMBARDINI ha iniziato ad introdurre proprio a Rieti le grandi macchine utensili che hanno permesso di mantenere all'interno del sito le principali lavorazioni meccaniche creando un sistema di produzione con i connotati dell'universalità e della flessibilità. Fra le tappe principali che hanno caratterizzato la storia aziendale nel reatino, vi è anche l'inizio dell'attività di LOMBARDINI MARINE (1986), una divisione specifica dedicata alle motorizzazioni marine. I suoi motori, tra l'altro utilizzati in imbarcazioni che partecipano alle più importanti regate transoceaniche, rappresentano un elemento indispensabile dell'equipaggiamento in quanto svolgono, oltre alla funzione di propulsione nei trasferimenti e negli ormeggi, anche quella di generatore di corrente, necessaria per l'alimentazione di tutte le strumentazioni di bordo. Nel 2014 la sede reatina festeggia quarant'anni di storia: 40 anni di crescita e conquiste, 40 anni di sfide continue su cui l'azienda ha saputo costruire il proprio successo. THE FUTURE NEVER ENDS!

Il gruppo Kohler/Lombardini sbarca sui social.

Energia, talento e creatività si riflettono in tutti i settori concreti e virtuali del mondo contemporaneo, compreso quello fondamentale della comunicazione. Lombardini Group, nell'ottica di una media strategy votata alla trasparenza e al dialogo con i tutti i soggetti con cui interagisce, sta scommettendo sui social-media, aprendo tutti i canali fondamentali in un'epoca che fa della comunicazione diretta e immediata un perno essenziale. Cosa significa concretamente? Che sono accessibili e continuamente aggiornate le pagine facebook e Twitter di Lombardini Group, che è possibile interfacciarsi con l'account Linkedin del Gruppo nella ricerca del lavoro e per conoscerne le attività, che il canale Youtube di Lombardini è uno strumento indispensabile per vedere con i propri occhi il mondo Lombardini. In poche parole, che l'innovazione ha contagiato anche il modo di comunicare del Gruppo Lombardini, come ogni altro aspetto dell'universo Kohler.


Nuovi gruppi elettrogeni Lombardini Marine!

Si rinnova la gamma dei gruppi elettrogeni Lombardini Marine con il lancio dei nuovi modelli LMG 9000, LMG 14000, LMG 18000 con potenze da 8 a 16 kW. Qualità, prestazioni, silenziosità e leggerezza sono le prerogative della nuova serie che, dotata di un nuovo alternatore, consentirà un'elevata versatilità del prodotto disponibile nelle versioni monofase o trifase a 400/230V o 230/120V a 3000 giri/minuto.La qualità della forma d'onda è assicurata dal nuovo sistema AVR, che garantisce una differenza di tensione erogata a carico ed a vuoto inferiore al 3%.Il nuovo pannello di controllo, collegato con cavo LAN al gruppo elettrogeno, consente la visualizzazione dei parametri di funzionamento (tensione e corrente erogata, ore di moto) e delle spie di allarme per alta temperatura acqua, bassa pressione olio e sovraccarico.La nuova cofanatura, realizzata in vetroresina con rivestimento insonorizzante, consente di ridurre sensibilmente la rumorosità.La predisposizione delle connessioni per tubi e cavi elettrici semplifica le operazioni d'installazione del gruppo elettrogeno. Per facilitare la manutenzione, il gruppo è stato progettato in modo da dare la possibilità di effettuare da un solo lato i principali controlli sulle parti del motore, la sostituzione periodica dei componenti soggetti a consumo ed il rabbocco dei liquidi.

2014: un anno pieno di eventi

Il gruppo Kohler-Lombardini sarà ancora una volta protagonista di due importanti eventi di rilevanza internazionale. Si tratta dell'Executive Hire Show che si terrà presso la Ricoh Arena a Coventry mercoledì 12 e giovedì 13 Febbraio e del Fima che avrà luogo presso il polo fieristico di Zaragoza in Spagna dall'11 al 15 febbraio. La fiera inglese rappresenta un momento immancabile per tutti coloro che sono alla ricerca d'innovazione e risparmio per le loro aziende in quanto avranno modo d'incontrare tutti gli specialisti nazionali nel campo del noleggio. L'appuntamento spagnolo del Fima, la Fiera Internazionale delle Macchine Agricole, celebra quest'anno il suo 50° anniversario e si conferma essere un punto di riferimento nel panorama del mercato dei macchinari agricoli di tutto il mondo. Fima 2014 ha già superato per numero di espositori e superficie espositiva le cifre dell'edizione precedente, e pertanto rappresenta uno stimolo per i professionisti che proprio come la fiera si sono evoluti e sono cresciuti fino a raggiungere la posizione di leader che ora occupano in Europa. I due eventi rappresentano una nuova occasione per promuovere i motori diesel e benzina, delle famiglie KDI (Kohler Direct Injection) e Courage 3000 Series. Vi aspettiamo:
Executive Hire Show – Stand E41
FIMA – Hall 11/Stand 36/40


Il nostro motore, il tuo motore

You Design, ovvero la filosofia di mettere il cliente al centro del nostro prodotto. Nel 1933 Adelmo Lombardini e i suoi fratelli fondarono la nostra azienda. Era un'epoca in cui la meccanizzazione del lavoro agricolo era solo all'inizio, ma quell'intuizione fu il primo seme di una lunga storia di successi. Fu un'idea vincente perché fondata su un valore profondo, che non è mai venuto meno: ogni singolo motore dev'essere fatto alla perfezione, con la cura che si riserva a un'opera d'arte. Oggi Lombardini è il leader europeo incontrastato nella produzione di motori diesel e questo risultato non è solo il frutto dell'innovazione e della qualità del nostro prodotto, ma della forte attenzione al cliente. Un attento servizio pre-vendita accoglie le richieste degli acquirenti e le concretizza in un prodotto personalizzato. La versalità dei prodotti, la grande varietà di gamma, la professionalità del personale permettono, amalgamandosi, di fornire ai nostri clienti un servizio impeccabile, in grado di guidarli nella comprensione del motore, delle sue capacità e di assicurarne la perfetta aderenza alle macchine su cui viene montato. Nasce così una versione di motore unica, che, a seconda dei casi, può anche essere installata direttamente sulle macchine grazie al lavoro di un team di tecnici specializzati del reparto applicativo. Un modo concreto perché il nostro motore diventi davvero il vostro motore. Solo vostro.


Il nuovo dealer locator Lombardini/Kohler

Col lancio del nuovo sito, Lombardini offre un nuovo servizio ai propri clienti e a chiunque necessiti di informazioni sui punti vendita e assistenza dell'azienda. Si tratta di un dealer locator di facile utilizzo: un applicativo di geolocalizzazione che permette di verificare il punto in cui trovare ricambi, acquistare i prodotti Lombardini, far riparare le proprie macchine filtrando la ricerca in base a due semplicissimi parametri: il luogo in cui si trova il dealer o il nome del centro ricambi o rivenditore. Nel primo caso sarà possibile individuare immediatamente la soluzione più vicina alla posizione in cui ci si trova; nel secondo, partendo dalla semplice conoscenza del nome, sarà possibile risalire alla sua localizzazione. Un nuovo servizio per rispondere in maniera ancora più pronta ed efficace alle necessità di chi sceglie Lombardini.


Open Day 2013

"Anche in un difficile momento dell'economia mondiale, non potevamo rinunciare alla celebrazione dei nostri 80 anni, soprattutto perché guardiamo con grande ottimismo al futuro. E non c'è modo migliore di festeggiare una storia così importante con chi l'ha vissuta davvero". Così l'amministratore delegato di Lombardini Giuseppe Bava ha introdotto l'Open Day 2013 che si è svolto sabato 21 Settembre e che ha avuto come tema principale le persone e la loro storia all'interno dell'azienda. Al centro del festeggiamento, ci sono infatti le persone che segnano il loro ingresso nel prestigioso Quarterly Century Club Kohler (QCC), il gruppo che festeggia i dipendenti che hanno raggiunto i 25 anni di collaborazione con l'azienda e che conta oggi oltre 8000 persone nel mondo. Per l'occasione Tom Cromwell – Presidente della divisione motori, e Jean Schmidt - Direttore Risorse Umane del Global Power Group, hanno accolto nel Club tutti i membri del Gruppo Anziani Lombardini, che contribuiscono e hanno contribuito ai numerosi i successi dell'azienda. I partecipanti, circa 1500 persone, hanno potuto seguire i discorsi e le premiazioni nell'ampio spazio all'aperto allestito come un'esposizione fieristica. Diverse le iniziative di contorno alla premiazione dei dipendenti. Il percorso scelto ha tracciato una linea ideale tra passato e presente ed ha permesso di ammirare l'intera linea di trattori Lombardini prodotti negli anni ‘50 oltre alle moderne applicazioni, tra le quali le prime macchine equipaggiate con motori KDI. La banda cittadina di Viano ci ha accompagnato durante tutta la mattinata fino al momento conclusivo dell'evento in cui l' Ing. Luigi Aldini con il FALCO, aereo da lui stesso costruito, ha disegnato con passaggi ad alta quota il logo della manifestazione nel cielo Reggiano.